• BATTERIA: ORIGINI DEL MITO
    Dalle prime percussioni alle moderne batterie elettroniche, la storia della batteria ha sempre accompagnato una vasta gamma di stili e generi musicali. UN PO’ DI STORIA La particolarità e la bellezza della batteria sta nella sua composizione di diversi tamburi (clicca qui per saperne dipiù sugli strumenti a percussione). La sua storia presenta diversi antenati, ognuno fondamentale nella sua evoluzione che ha portato allo strumento che conosciamo tutti oggi. Uno dei primi esempi di uno strumento ricollegabile alla batteria risale più o meno al 5500 a.C., con dei tamburi realizzati con la pelle di alligatori. Per quanto riguarda i piatti, […]
  • CHITARRA: ELETTRICA VS ACUSTICA
    La chitarra è uno strumento usato in qualsiasi stile musicale, dal folk al jazz, dal funk all’heavy metal. Una chitarra prestigiosa può costare centinaia o migliaia di euro, dipendentemente dal design, liutaio, brand, componentistica, legno e storia. Per la maggior parte delle situazioni, però, non c’è la vera necessità di affrontare una spesa del genere; per questo noi di Disma vi consigliamo vivamente di confrontarvi col vostro liutaio/negoziante di fiducia per avere un’idea più concreta della chitarra che state andando a comprare per voi o i vostri figli. DA DOVE INIZIARE… Una problematica che può affliggere un neo-musicista che vuole […]
  • BASSO: COSA C’È DA SAPERE
    Per tantissimi secoli, il contrabbasso è stato uno dei protagonisti nelle sale concerto. Durante la prima metà del secolo scorso, i musicisti che suonavano questo strumento, ebbero la possibilità di avere un’alternativa: il basso elettrico. Da qui fu un’ascesa fino ai nostri giorni, ricoprendo un ruolo fondamentale in tantissimi generi come pop, jazz, rock, country, hip hop, R&B e musica classica. COS’È UN BASSO? Un basso elettrico è uno strumento a corde, nello stile della chitarra elettrica, che produce frequenze basse. Produce il suo suono facendo vibrare le corde su uno o più pickups. Questi servono per trasmettere il segnale, […]
  • QUANDO SUONARE UNO STRUMENTO EQUIVALE A MIGLIORARE SÉ STESSI
    Se la musica è in grado di influenzare l’uomo, suonare uno strumento musicale equivale a migliorare la propria giornata, sé stessi e la propria vita sotto diversi punti di vista.
  • QUANDO MUSICA E CORPO SI MUOVONO IN SINTONIA
    La musica ha il potere di influenzare il corpo e il movimento, a partire dal ritmo cardiaco fino ad arrivare al ritmo dei passi durante una lezione di zumba.
  • LA MUSICA E LO STATO D’ANIMO: COME SI INFLUENZANO?
    La musica ha il potere di influenzare lo stato d’animo rendendoci felici, facendoci sentire capiti, aiutandoci.
  • SUONARE MIGLIORA L’ATTENZIONE E LA MEMORIA NEI BAMBINI
    I bambini che suonano uno strumento potrebbero avere performance migliori per quanto riguarda l’attenzione e la memoria in alcune attività.
  • L’INFLUENZA DELLA MUSICA SUL CERVELLO
    I benefici che la musica porta alla società non si fermano alle condizioni di spazio e tempo ma anzi, arrivano in profondità nell’uomo fino a toccare anche il cervello.
  • TRA OLOCAUSTO E LOCKDOWN: COME SUONARE PUÒ SALVARE VITE
    Il senso di coesione e contatto che la musica sembra far provare alle persone, può addirittura salvare diverse vite.
  • LA MUSICA CHE AIUTA L’UOMO
    La musica, che noi ce ne accorgiamo o meno, è da sempre presente nella quotidianità grazie ai benefici che porta nella nostra vita sociale.