Oggi per il nostro settore e per l’Italia intera è un giorno molto triste: il nostro caro amico David Sassoli e Presidente del Parlamento Europeo ci ha lasciato.

Forse non molti sapevano, infatti, che David non era “solamente” il Presidente del Parlamento Europeo ma era anche un pianista amatoriale e un nostro caro amico che ci stava aiutando per far sentire la voce della nostra associazione DISMA, della nuova nata EMIA e del nostro settore da tutti i politici europei a Bruxelles e i risultati che abbiamo fino ad ora raggiunto, e cioè la possibilità di poter finalmente dibattere nelle prossime consultazioni parlamentari europee del MAP, lo dobbiamo soprattutto a lui e alla sua vicinanza al nostro settore.

Suonava il pianoforte e strimpellava (come lui amava dire) la chitarra.

Un grande Presidente Europeo, un grande uomo, un grande politico, un grande italiano, una persona di cui ti potevi fidare.

Grazie David per tutto quello che hai fatto per noi.

Ti promettiamo che continueremo a lottare per le nostre battaglie.

Sarai sempre nel nostro cuore.

 

Stelvio Lorenzetti

Membro del Consiglio DISMA e incaricato dei rapporti EMIA con il Parlamento Europeo