disma remedia loghi sovrapposti

Come è noto, molti produttori e distributori esteri vendono direttamente in Italia al consumatore finale oppure al rivenditore al dettaglio.

Non tutti questi operatori sono però in regola con la normativa RAEE, che impone una serie di adempimenti in capo ai soggetti che immettono su un mercato nazionale situato all’interno dell’Unione Europea apparecchiature elettriche ed elettroniche.

E’ importante quindi che i rivenditori di questi marchi e prodotti siano consapevoli delle responsabilità previste dalla normativa sullo smaltimento dei RAEE, nell’ipotesi in cui il loro fornitore estero non abbia deciso liberamente di farsi carico degli adempimenti relativi per il territorio italiano.

Il registro RAEE è pubblico, ed è quindi facile verificare se il proprio fornitore è iscritto al registro italiano.

DISMAMUSICA, in collaborazione con il Consorzio Remedia, la più grande struttura collettiva volontaria esistente in Italia, ha realizzato una schematica guida per i rivenditori di strumenti ed apparecchi elettrici ed elettronici.

Il vademecum può essere richiesto a segreteria@dismamusica.it