Edizioni CurciDal 1860, Edizioni CURCI è tra i più importanti editori a livello internazionale di musica classica e leggera, e di pubblicazioni didattiche rivolte al rinnovamento dell’insegnamento musicale, dentro e fuori la scuola. Tra i suoi fondatori spicca la figura di Alberto Curci, violinista e compositore (1886-1973), Accademico di Santa Cecilia e punto di riferimento assoluto ed indiscusso nella didattica violinistica con il suo celebre metodo La tecnica fondamentale del violino.

È grazie alla sua attività di concertista e didatta che la casa editrice diventa subito un punto di riferimento per musicisti e compositori quali Cortot, Stravinskij, Fischer, Schnabel, Casella, Pizzetti, Cilea e molti altri ancora che con Curci diedero alle stampe le grandi opere che ancora oggi rappresentano il fondamento non solo del catalogo, ma anche del lavoro dei musicisti di tutto il mondo: dalle 32 Sonate di Beethoven nella versione critico-interpretativa di Arthur Schnabel a quelle di Mozart riviste da Carl Fischer, dalle opere teoretiche di Alfred Cortot e Igor Stravinskij, al lavoro di revisione del più importante repertorio pianistico. L’insegnamento del Fondatore prosegue oggi con una costante attività nell’ambito della didattica musicale, che offre alle scuole ed ai docenti di musica materiali e metodologie utili alle attuali esigenze di insegnanti ed allievi. Con queste finalità nascono i volumi dedicati alla nuova metodologia didattica basata sui presupposti scientifici della Music Learning Theory di Edwin E. Gordon, e la serie Curci Young, una selezione sempre più completa di volumi nei quali l’aspetto tecnico e quello creativo si coniugano insieme per un approccio coinvolgente e per una partecipazione più attiva di bambini e ragazzi allo studio, nelle diverse fasce scolastiche.

Ma accanto allo sforzo di rinnovare la propedeutica musicale, prosegue l’attività editoriale per i corsi superiori del Conservatorio con pubblicazioni rivolte ai musicisti professionisti che hanno l’esigenza di estendere sempre più le proprie tecniche espressive e il proprio repertorio. Da qui sono nati progetti quali la collana De Musica Inventa (musiche perdute o inedite del XVII e XVIII sec.), Campi Sonori (la celebre collana di musica contemporanea) e la collaborazione con la Società Italiana di Analisi Musicale (SIdAM) della quale CURCI pubblica la rivista ufficiale, il quadrimestrale SPECTRUM.

Infine, una delle grandi intuizioni di casa CURCI: quella di credere nella produzione di un musicista come Astor Piazzolla e nella musica leggera di qualità, come quella che ha visto nascere la “canzone italiana” di Giovanni D’anzi, Domenico Modugno, Giorgio Gaber e tanti altri. Per tutti questi motivi, per la sua storia fatta di scelte radicali e sempre indipendenti, Edizioni CURCI continua ad essere, oggi più che mai un punto di riferimento nell’ambito della cultura musicale italiana e internazionale.
Prodotti trattati: Edizioni Musicali

 

Attività: Casa Editrice
Incaricato: LAURA MORO

Galleria del Corso, 4 – 20122 – MILANO – MI
Telefono: 02 760361 – Fax: 02 76014504 –
Sito Internet: http://www.edizionicurci.it
Email:  info@edizionicurci.it